Zoom

Musicassette, la rivincita dell’analogico

– Dopo il vinile, tocca ai nastri preregistrati avere una seconda vita: in aumento le vendite. Quest’anno, il Record Store Day, che si terrà il prossimo 20 aprile, include centinaia di offerte – Inventate per essere utilizzate nel catturare le voci di altre persone, furono sfruttate dalla pirateria con un impatto doloroso sulla vendita di […]

Read More
Zoom

La rinascita dello shoegaze

– Sulla scia di TikTok, un sottogenere ritenuto marginale negli anni Novanta riprende vigore, riunendo vecchie band e dando vita a nuove formazioni dall’America alla Corea del Sud  – Il caso dei Duster che sulla spinta dei social media hanno toccato quota quattro milioni e mezzo di ascoltatori mensili su Spotify dopo una carriera in […]

Read More
Zoom

Nei ghetti dove crescono tanti Geolier

– C’è una motivazione del successo sorprendente di Geolier (il 60% dei voti della giuria popolare al Festival) e non è legata soltanto alla mobilitazione popolare di Napoli: a Sanremo lui rappresentava il sogno di tanti ragazzi che vivono nelle periferie degradate d’Italia e vogliono sfuggire a una esistenza ai margini della società  – «Posso […]

Read More
Zoom

Pagelle Sanremo 2024, bluff ascolti

– Dal desolante panorama musicale ai dati truccati e “drogati”. Amadeus è il nuovo Mike Bongiorno, nell’interpretazione di Umberto Eco. Segnali di logorio per Fiorello che tenta di trasportare il Festival in un villaggio vacanze  – Proposte musicali in linea con la qualità scadente dei talent e delle proposte radiofoniche. La serata dei duetti trasformata nella […]

Read More
Zoom

Sanremo 2024 e quell'”effetto deja vu”

– Non si può parlare di plagi, ma di somiglianze fra i brani in gara e canzoni famose – Tra i casi più chiacchierati quello di Alfa, il cui pezzo sarebbe troppo simile a “Run” di One Republic A suo tempo, correva l’anno 1958, perfino Nel blu dipinto di blu, poi passata alla storia come Volare, fu accusata […]

Read More
Zoom

Boom ascolti per un brutto Festival

– Il record di share (65,1%) per la prima serata è garanzia di successo: sarà una marcia trionfale per Amadeus fino alla serata finale (e d’addio?). Il suo Sanremo piace ai giovanissimi, in calo gli “over 55” –  La proposta musicale, fatte rare eccezioni, è però molto al di sotto della mediocrità. Spettacolo inesistente e la […]

Read More
Zoom

Sanremo 2024, tre donne in fuga

– La sala stampa premia Loredana Bertè, seguita da Angelina Mango, Annalisa, Diodato e Mahmood – Diodato, Mahmood, Gazzelle, Angelina Mango e Loredana Bertè emergono in un contesto molto mediocre. Le tante citazioni di Alessandra Amoroso. Dargen D’Amico porta il dramma dei bambini sotto le bombe sul palco dell’Ariston: «Cessate il fuoco» – Momento commovente […]

Read More
Zoom

Ghali, un po’ d’impegno a Sanremo

– Il rapper debutta in gara con “Casa mia”, affresco elettro-rap su un mondo che sembra il Truman show, in cui “siamo tutti zombie col telefono in mano”. Sul palco con un alieno – Vengono affrontati temi come la guerra e gli sbarchi. Lui, figlio di immigrati tunisini, è riuscito a emergere: «Sì è un […]

Read More
Zoom

Le regine dei talent a Sanremo 2024

– Le salentine Emma e Alessandra Amoroso si ritrovano sullo stesso palco nelle vesti di rivali in cerca di riscatto e di un nuovo corso – La prima con “Apnea” porta avanti la rivoluzione avviata con l’album “Souvenir”: «Ho deciso di mettere giù l’elmetto e di levarmi la corazza». Estate in tour con tappa a […]

Read More