Disco

Sam Cooke – “One Night Stand!…”

Ogni domenica, segnalisonori dà uno sguardo approfondito a un album significativo del passato. Oggi rivisitiamo un lavoro monumentale del soul, uno dei migliori dischi dal vivo di tutti i tempi, realizzato dal cantante che ha scritto l’inno dei diritti civili che definisce il XX secolo Come sostenitore dei diritti civili e architetto della musica soul, […]

Read More
Disco

The Kinks – “The Village Green…”

Ogni domenica, segnalisonori dà uno sguardo approfondito a un album significativo del passato. Oggi rivisitiamo il disco ritenuto il capolavoro della band inglese che al rock roboante e urbano del tempo opponeva un beat ironico e surreale Il problema che dovettero affrontare i Kinks quando pubblicarono The Village Green Preservation Society alla fine di novembre del 1968 […]

Read More
Disco

Le Amazzoni d’Africa vanno alla guerra

– «Abbiamo deciso di raccogliere le nostre forze e combattere», cantano Mamani Keïta (Mali), Fafa Ruffino (Benin), le ivoriane Kandy Guira e Dobet Gnahoré, Nneka (Niger) e Alvie Bitemo (Congo), trasformando la rabbia in ballo e gioia con le loro sensazionali voci nell’album “Musow Danse” – «Le donne guerriere che per 200 anni hanno protetto quello […]

Read More
Disco

Joni Mitchell – “Court And Spark”

Ogni domenica, segnalisonori dà uno sguardo approfondito a un album significativo del passato. Oggi rivisitiamo il disco che segna il passaggio dal folk al jazz per Joni Mitchell. Un lavoro che, dopo cinquant’anni, continua a conquistare nuovi fan e influenzare nuove generazioni di artisti “Sapevo di essere un genio”, canta Joni Mitchell su Twisted, la cover […]

Read More
Disco

Rod Stewart – “Every Picture Tells a Story”

Ogni domenica, segnalisonori dà uno sguardo approfondito a un album significativo del passato. Oggi rivisitiamo il disco che ha reso Rod Stewart una star, un documento spensierato e sorprendentemente radicato nel folk-rock dei primi anni Settanta È il 1968 e Rod Stewart ha 23 anni. Da adolescente era un giocatore di calcio di talento che […]

Read More
Disco

Dave Brubeck, red hot & cool

– L’imperdibile e straordinario “Live From The Northwest, 1959” è la terza uscita dell’etichetta ufficiale della famiglia. Il tocco magico del quartetto rende impossibile annoiarsi dal primo all’ultimo brano – Lo storico pianista si appropria degli standard jazz, li reinventa con uno swing e un groove incomparabili. Tutto questo viene catturato in una registrazione di qualità eccezionalmente elevata […]

Read More
Disco

“Velvet Underground & Nico”

Ogni domenica, segnalisonori dà uno sguardo approfondito a un album significativo del passato. Oggi rivisitiamo un disco e un gruppo che hanno dato una nuova e determinante maniera di concepire il rock’n’roll. L’influenza è stata enorme sulle generazioni successive e ancora oggi resta una pietra miliare The Velvet Underground, a quasi sessant’anni di distanza dall’uscita […]

Read More
Disco

The Smile eclissano i Radiohead

– Esce “Wall of Eyes”, secondo album di quello che doveva essere semplicemente un progetto parallelo di Thom Yorke e Jonny Greenwood. Uno strano senso di leggerezza s’insinua nelle atmosfere drammatiche del disco – È un lavoro audacemente esplorativo che crea nuovi ponti fra il pop e la sperimentazione. Molti richiami ai Beatles, mentre il batterista Tom […]

Read More
Disco

“John Barleycorn Must Die” – Traffic

Ogni domenica, segnalisonori dà uno sguardo approfondito a un album significativo del passato. Oggi rivisitiamo una delle massime espressioni dell’arte rock. Quello che doveva essere il debutto solista di Steve Winwood divenne il capolavoro di una band che fondeva folk, rock, soul e jazz Questa è una storia che comincia da due fallimenti. Il primo […]

Read More